DISTURBI ALIMENTARI

  • slide
I disturbi alimentari vengono definiti genericamente come problematiche legate all'alimentazione e caratterizzate da abitudini insane o dannose per l'organismo. Tra i disturbi pi conosciuti distinguiamo tra anoressia e bulimia. L'anoressia nervosa un disturbo dell'alimentazione che consiste nell'ostinato rifiuto di una normale e regolare assunzione di cibo e comporta un disturbo dell'immagine corporea ed una ricerca inflessibile della magrezza, fino a raggiungere l'inedia. La bulimia un disturbo cronico caratterizzato invece da ricorrenti episodi di abbuffate accompagnati dalla sensazione di perdita di controllo e spesso seguite da condotte compensatorie di eliminazione (autoinduzione del vomito o assunzione di lassativi).